giovedì 17 maggio 2007

Nella capitale nazionale del rugby

Nella grande famiglia degli sport di squadra, poche discipline insegnano la correttezza come nel rugby, gli under "9" della " 7 Fradis " di Sinnai ne hanno dato prova al 16° trofeo mini rugby disputato nei giorni 12-13-maggio, nella città di Treviso, i nostri "cinghialetti" si sono ben comportati nelle nove partite disputate, portando a casa tre vittorie ed un pareggio. Come primo " cap " un risultato davvero incoraggiante, considerando che non avevano mai, prima del torneo, disputato alcuna partita.
Un orgoglioso grazie ai nostri ragazzi, per averci fatto gioire ed emozionare, e grazie anche all' allenatore, al presidente, ai dirigenti, ai genitori, e tutti quelli che hanno contribuito alla buona riuscita di questa tournè.

17 commenti:

gians ha detto...

Complimenti ragazzi, continuate cosi'. Ale'Babbo, bentornato.

Gians

gians ha detto...

1° postulato del blog. Scritto da Gallo: Liberalissimo ha detto...
---Gians, yoooo, io ci ho messo un po' di impegno, ma almeno abbiamo una stanza.
Adesso bisogna arredarla, strumentarla, ma soprattutto frequentarla.

Io ho accolto questo invito.

Gians

babbo ha detto...

GIANS--CALMA E GESSO, ARREDEREMO ANCHE QUESTA STANZA.
NEL FRATTEMPO GODIAMOCI L'IMPRESA DEI NOSTRI BIMBI, ASPETTANDO IL RISULTATO DELLA NOSTRA CAMPIONESSA SARDA DI SPADA SEZIONE RAGAZZE,CHE QUESTO FINE SETTIMANA A RIMINI PARTECIPERA' AI CAMPIONATI NAZIONALI.
UN'ALTRO MOTIVO DI ORGOGLIO PER TUTTI NOI DEL QFR. (LE MELE NON CADONO MAI DISTANTI DALL'ALBERO).
BABBO E MARCY

Asì ha detto...

complimenti ai cinghialetti anche da parte mia!!!
mi sembra opportuno con i tempi che
corrono fare disputare ai nostri figli sport che insegnano corretezza e lealtà mia figlia per esempio pratica hockey su prato...

gians ha detto...

Babbo, ho solo riportato uno dei primissimi commenti di Gallo, dove dice:...bisogna,arredarla,strumentarla, ma soprattutto frequentarla. Io frequento anche troppo, a detta di qualche blogger. Scusatemi

Gians

gians ha detto...

...e l'area riserva? date uno sguardo di tanto in tanto.

Gians

Anonimo ha detto...

grazie a tutti quelli che hanno partecipato alla nostra avventura. senza di VOI non ce l'avrei mai fatta. un caloroso ed affettuoso abbraccio, ruben

gians ha detto...

Ciao Ruben,
benvenuto, raccontaci la tua avventura. Hai tutto lo spszio che vuoi.

Gians

gians ha detto...

Ruben,
solo ora ho appreso chi sei. Ti faccio i complimenti per il tuo impegno!!

Gians

gallo ha detto...

---ruben, complimenti, stai allevando i nuovi campioni, li aspettiamo al 6 nazioni!

---babbo, secondo me peer arredare la stanza il poster della squadra va benissimo, basta spostare un po' quello di Pamela Anderson !

---asì&babbo, non datevi troppe arie; mia figlia è campionessa mondiale di rally, di tiro alla fune e di sputo radente:)))

gallo ha detto...

una cosa per un'altra: come si chiamava l'amica di R. la sorella grande di gians che veniva in radio con le magliettine corte corte?

Asì ha detto...

gians non voglio alimentare polemiche però oltre a essre
un grande amico sei anche un grande rompicoglioni...
p.s.
le tue critiche mi stanno bene
e poi su spassiu no du contasa!!!

Asì ha detto...

gallo ottima memoria per l'amica di r. la maglietta corta si.. il nome no.. eehh
comunque gians muoviti a dirglielo
altrimenti gallo si trastulla il
cervello..e non solo..sino al
prossimo millenio!!

gians ha detto...

...io l'ho so' ma sono in "silenzio blog" scherzo diciamo che inizia con la P

Gians

p.s. Asi'cerco di impegnarmi per romperteli sempre piu' spesso. Anche in questo commento hai perso un occasione buona.

Asì ha detto...

volio fare una considerazione:
il ragazzo compiuterizzato ci ha spinto in questa avventura.
è tutto quanto bellissimo..
mi piacerebbe che anche le nostre
donne partecipassero vivamente a questa bella e divertente occasione comunicativa..dai provate!..noi ragazzi male che vada scappiamo nell'area riservata !!

The Lone Beader ha detto...

=:)

gians ha detto...

Asi' la tua considerazione è giusta, proviamo, o meglio, Gallo crea un blog tutto per loro.

Gians