martedì 17 luglio 2007

Racconto a piu' menti

Fine 9° capitolo
Raccolgo la mia maglietta e raggiungo lentamente l'ospedale, sfilo come invisibile per le corsie e mi rannicchio di nuovo nel mio letto, per scacciare l'ultima umidità che ho adosso.- ecco il nostro buon Giovanni - è la voce del dottore - sveglia! oggi, se tutto va bene, ti mandiamo a casa, a cercare "pivelle" - dice con la sua tipica parlata cagliaritana.
1o° capitolo
Non posso crederci! le mie labbra si spalancano a esprimere un sorriso che ormai credevo di non riuscire piu' a esibire. Anche il medico si accorge di questo e mi dice " e si'... sei pronto! la tua gamba è in ottime condizioni, devi solo fare un po' di terapia e tornera' come nuova" Grazie dottore, dico io! siete stati veramente molto bravi. Lui mi risponde in modo molto diplomatico
" il nostro lavoro di ortopedici risistema le ossa!! all' umore dei pazienti, a quanto pare si interessa qualche infermiera!" io in quel momento mi sento il sangue che mi scorre nelle vene come fosse un fiume in piena e istantaneamente divento rosso ma anche lucido per via della sudorazione, che tutta di un tratto ho sentito sgorgare. In quel momento dalla porta si affaccia Valeria saluta il medico dicendo "ciao pappa' ho il foglio per le dimissioni di Giovanni". Ormai sono fuori, in ospedale ho salutato tutti, sono stati tutti veramente gentili !! ma quando arrivo da Valeria per ringraziarla, noto che lei si allontana come se non volesse salutarmi, questa volta cerco di farmi coraggio e la seguo. Lei era dietro l'angolo del corridoio, con il suo camice che solo pocche ore prima avevo visto calare dolcemente sulla sua pelle. A presto! mi dice guardandomi con affetto. Come a presto! dico io; mi piacerebbe davvero tanto rivederti. Lei si avvicina e mi da un bacio sussurandomi " allora ci sentiamo". In quel momento ho dimenticato tutto quanto mi è successo ultimamente, i dolori alla gamba non gli sento piu', e anche Irene mi sembra lontana anni luce.

7 commenti:

gallo ha detto...

gians, lo sapevo che l'infermierina ti avrebbe incuriosito!
Fa bene Giovanni a non mollare, però attento: e se avesse sognato tutto?

Asì ha detto...

finalmente GOVANNI è uscito dall'ospedale,spero anche se so che scrivere non è facile, che nei prossimi capitoli accada qualcosa di più decisivo...coraggio tirate fuori la fantasia!

Chichi93 ha detto...

Giovanni si rimette in fretta vedo...., ma si lasciamola pure indietro questa Irene, ci ha già stancato!Diamo il benvenuto a Valeria e vediamo che succede!
Chichi93

gallo ha detto...

asì, non ho capito cosa vuoi di più? in un mese si è diplomato, ha scoperto che la sua ragazza è incinta di un altro e l'ha lasciata, ha avuto un incidente grave e ha già incontrato un'altra possibile fiamma!
Basta? o adesso deve succedergli qualcos'altro?

chichi93, io direi di sì, ma vediamo cosa ne penserà Giovanni, e Valeria, e il papà...

gians ha detto...

...premetto che so' che il racconto è libero!! ma se tu, Chicchi provi a mettermi in cinta anche Valeria o farle capitare qualche disgrazia, so' dove venire a cercarti!!!

Gians

p.s. sai che ti controllo.

Fioredicollina ha detto...

ciao Gians è un pò che nn passo o commento quindi sono venuta a vedere se il racconto è andato avanti, ero curiosa di leggere tanti altri episodi ma vedo che si è arenato...mi spiace... dovro' metterci io lo 'zampino' allora! dai appena sono ispirata butto giu qualcosa e te la mando. Sono un po' presa dal lavoro in qst periodo, ma vedro' di scrivere un capitolo. ok? il blog alter ego per ora è momentaneamente chiuso al pubblico, se ti va di scrivermi passa
qui:
http://fioredicollina.splinder.com/

ciao ti aspetto! un salutoneoneone.
Fioredicollina

gians ha detto...

Ciao Fiore,sai il periodo estivo mal si coniuga con i blog. Siamo tutti alla ricerca di un momento di relax magari a contatto con la natura piuttosto che rimanere davanti a un pc. Se tu hai qualcosa in mente vai avanti, ormai siamo quasi a Settembre quindi sono sicuro che i prossimi capitoli arriveranno uno dopo l'altro.