mercoledì 27 agosto 2008

"abbracci a distanza "




Si chiama Hug Shirt (maglietta abbraccio), è prodotta da CuteCircuit e Time Magazine la ha nominata una delle migliori invenzioni del 2006.Presentata al Wired NextFest di New York il mese scorso, questa curiosa maglietta è caratterizzata dalla presenza di alcuni sensori intessuti nella stoffa, in grado di rilevare il battito cardiaco, il tocco ed il calore della pelle e ricreare le stesse sensazioni su una t-shirt identica con cui riesce a comunicare a distanza.Per dirla in parole povere, se vi abbraccerete da soli, un apposito software manderà un’input via cellulare a chi indossa la t-shirt in comunicazione con la vostra e gli regalerà la sensazione di un abbraccio. La maglietta funziona grazie ad un dispositivo bluetooth, che invia al cellulare (su cui avrete installato l’apposito Hug Me sowtare java) un input, il cellulare a sua volta trasmette l’input al cellulare della persona che vorreste abbracciare, proprio come se mandasse un sms, e la t-shirt corrispondente ricreerà la sensazione di contatto e calore. Chi non ha una t-shirt ma possiede comunque il software Hug Me sul cellulare potrà comunque “inviare un abbraccio” ad un amico che possiede la maglietta.La t-shirt, rimuovendo i sensori e gli attuatori inseriti nella stoffa, può essere tranquillamente lavata e funziona con batterie ricaricabili. A quanto pare la maglietta, ideale per i rapporti a distanza e per chi viaggia spesso, sarà sul mercato al più presto.

8 commenti:

gians ha detto...

splendida trovata, speriamo non facciano pure le mutande. :)

Ugolino Stramini ha detto...

gians, l'ho pensato e un secondo dopo ho visto che l'avevi scritto tu: non è che abbiamo le menti collegate col blue-tooth?

asì, fresca fresca la notizia!

Asì ha detto...

ha ha ha ha!!
no GIANS speriamo le facciano! :-)))

Asì ha detto...

UGOLINO, appena possibile ve ne regalo un paio a tutt'e due! ;-)

gians ha detto...

e se sbaglio a inviare il messaggio, e rischio di farti una pippa multimediale? :))

Asì ha detto...

ehhh che ci vuoi fare, sono i rischi che comporta tecnologia!

babbo ha detto...

--- SEMPRE E SOLO NUMERI DI TELEFONO, NON SAREMO CHE QUESTO.
D'ORA IN AVANTI FAREMO L'AMORE CON UNA MAGLIETTA, E CI FAREMO FARE LE PIPPE TELEFONICHE DA CHI SA CHI,
IL GIORNO CHE SI POTRA' INVIARE UN S.M.S ( SPOSTAMENTO MULTIMEDIALE SPERMATOZOI ) PER LA PROCREAZIONE, BE IL GIORNO SARA' VERAMENTE LA FINE DI OGNI RAPPORTO UMANO.
GLORIFICATE GENTE GLORIFICATE LA TECNOLOGIA.
NEL NOME DEL WINDOWS DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO....AMEN...

BABBO.

Asì ha detto...

BABBO,non esagerare ..ma non ero io il pessimista!