lunedì 29 settembre 2008

"trent'anni senza il sorriso di papa luciani"

Sono solo un povero uomo, abituato alle piccole cose ed al silenzio.


..ero bambino ma ricordo benissimo
il suo breve pontificato,mi rimase nel cuore ed ora ho voluto dedicargli una poesia..
...Se qualcuno ha detto che Gesù non sorrideva mai, ha di certo sbagliato...il suo sorriso è in ogni cosa,nella colomba bianca che vola in cielo, nella gioia dei bambini, in un abbraccio, nel mare che splende nei giorni d'estate, nell'aurora ghiacciata dalla rugiada, nelle case la notte di natale, nel vento che accarezza i monti e le città , nelle difficoltà della vita e nel viso sempre allegro di papa Luciani l'ultimo sorriso gli angeli l'hanno voluto nei verdi prati del paradiso...



2 commenti:

babbo ha detto...

--- ECCO, BRAVO, SE FOSSE RIMASTO ZITTO, INVECE DI CHIEDER CONTO DEL BUCO DA CIRCA 1000 MILIARDI DELLA BANCA IOR ( CREDO SI SCRIVA COSI' IL NOME DELLA BANCA DEL VATICANO), FORSE SAREBBE ANCORA FRA NOI,E CON LUI, SINDONA, CALVI,ecc.ecc.

BABBO.

Asì ha detto...

BABBO, di ipotesi sulla sua morte se ne sono fatte tante...quello che ci rimane è l'immagine di un uomo che con la sua lealtà, umiltà e coraggio forse avrebbe radicalmente cambiato alcune regole della chiesa,rendendola più credibile agli occhi di tutti.