venerdì 22 febbraio 2008

Sono in arrivo da marcoz...

... accolgo volentieri
l'invito.



(click)


7 commenti:

emma ha detto...

ci ho fatto un giro.
bah, non so quanto possa far riflettere: chi purtroppo ha preso posizioni così estreme, difficilmente cambia idea con trovate di questo tipo.
la malattia di cui parla la conosco, molto bene.
e leggendo il tutto pensavo a cosa mi rispose un cattolico sull'argomento divorzio: anche se tuo marito ti picchia devi cercare di farlo ragionare e condurlo a dio.
ecco.
saluti, gians.

cuncetta ha detto...

....................
(io non riesco a commentare.
La cosa, per motivi personali, mi fa troppo male.)

cuncetta ha detto...

....................
(io non riesco a commentare.
La cosa, per motivi personali, mi fa troppo male.)

gians ha detto...

emma, che sia un muro di gomma, non vi è dubbio alcuno. Ma allora che facciamo stiamo in silenzio.

gians ha detto...

cuncetta, mi spiace tanto. :(

babbo ha detto...

---SE DOBBIAMO STARE IN SILENZIO, CONTATE PURE SU DI ME.
BABBO
GANDI INSEGNA

Asì ha detto...

...sono d'accordo con ANITA, non si può generalizzare, non solo per questioni di gravi malformazioni ma mettiamo il caso che la gravidanza sia frutto di una violenza sessuale, è necessario avere la libertà di fare la scelta che si ritiene più giusta senza sentirsi dei killer!
P.S.
FERRARA, dovresti vergognarti non solo per questo, ma anche per i soldi che predi dallo stato per mantenere in piedi il tuo "foglio" di MERDA!!