giovedì 11 ottobre 2007

2 anni in meno


In un tranquillo giorno d'autunno,
mi soffermo a pensare, a quanto
la mia giornata sia trascorsa serenamente.
Le foglie iniziano a riempire i viali, e io
passeggio convincendomi che tutto
sommato la vita in quel momento
non mi aveva fatto poi tanto male.
Il rientro a casa poi è sempre
un motivo di gaudio; a patto,
di non imbattersi in notizie
come questa.
La serata prende una nuova
piega e auguro a Hammerstein
che un gruppo anche folto, di qualsiasi nazionalita',
si prenda cura delle persone a lui care.



12 commenti:

gallo ha detto...

gians, sdegno, schifo, ribrezzo sono le prime sensazioni che ho provato leggendo l'articolo. Vergognoso. Essere sardi, secondo questa corte tedesca, significa quindi ritenere moralmente accettabile, se non addirittura opportuno, infierire moralmente e fisicamente sulla propria compagna. Immagino che la vittima non fosse tedesca, quindi era solo una sporca storia di straccioni immigrati.
Ha detto bene Soru: "Gli imbecilli esistono" e non credo si riferisse solo al colpevole.

babbo ha detto...

---SI SARANNO POSTI IL DUBBIO, "STI CARTOFEN", CHE MALGRADO TUTTI GLI SCEMPI, E GLI ANNI TRASCORSI, PROBABILMENTE I CROMOSOMI DEL NAZZISMO NON SI SONO ANCORA ESAURITI, E CHE, DI TANTO IN TANTO, SALTANO FUORI VOMITATI DALLA MENTE DISTORTA DI QUALCHE OSSEQUIATO GIUDICE?
CONSOLANTE IL GRIDO DI PROTESTA, E LE IMBARAZZANTI INTERVISTE, RILASCIATE AL TGR DA PARTE DEI TEDESCHI STABILITISI IN SARDEGNA PER LAVORO, PRIMO SU TUTTI IL CONSOLE TEDESCO DI CAGLIARI.
BABBO

Anonimo ha detto...

Qui si provoca!
Qualcuno cerca lo scontro!

Devo farvi i complimenti per i post. Sono tutti ottimi spunti per delle riflessioni molto interessanti.
L'anima?
una bestia vorace che decide di nutrirsi di ciò vuole , senza chiedere. Senza permesso e senza autorizzazione,con prepotenza. Non usa rispetto per nessuno e con nessuno.
Meglio lasciala fare.
Sa bene dove portarti.
Lì!

babbo ha detto...

---DIFFICILE PROVOCARE E TROVARE LO SCONTRO CON UN "ANONIMO"
BABBO

gians ha detto...

gallo,sdegno, schifo, ribrezzo. Su garzanti on line sinonimi potevi trovarne a volonta'; ma va bene cosi'. Soru, da quando è diplomatico?

babbo, grazie, hai trovato anche i tedeschi con il cervello!

anonimo, cosa hai detto? sei anonimo!

Asì ha detto...

anonimo.. se usi firefox fai meno errori !.. e poi sei sicuro di essere proprio anonimo?

Asì ha detto...

SENTENZA A DIR POCO MEDIOEVALE un'offesa per tutta la Sardegna ma sopratutto per tutte le donne del mondo!!l'ignoranza si sa miete vittime in qualsiasi ceto sociale, è bene che questo pseudo giudice sappia che in Sardegna ci sono state grandi tradizioni matriarcali, vedi Eleonora d'arborea con la sua "CARTA DE LOGU" NEL 1400 in uno dei suoi 185 articoli cita un'importante legge in difesa delle donne che prevedeva l'amputazione del piede qualora venisse trasgredita!.MI auguro che dopo le dovute scuse arrivi anche la giusta pena per il bastardo!!..magari l'amputazione del pene
per finire voglio dedicare al giudice tedesco una canzone....


Sulla piazza d'una città
la gente guardava con ammirazione
un gorilla portato là
dagli zingari di un baraccone

con poco senso del pudore
le comari di quel rione
contemplavano lo scimmione
non dico dove non dico come

attenti al gorilla !

d'improvviso la grossa gabbia
dove viveva l'animale
s'aprì di schianto non so perché
forse l'avevano chiusa male

la bestia uscendo fuori di là
disse: "quest'oggi me la levo"
parlava della verginità
di cui ancora viveva schiavo

attenti al gorilla !

il padrone si mise a urlare
" il mio gorilla , fate attenzione"
non ha veduto mai una scimmia
potrebbe fare confusione

tutti i presenti a questo punto
fuggirono in ogni direzione
anche le donne dimostrando
la differenza fra idea e azione

attenti al gorilla !

tutta la gente corre di fretta
di qui e di là con grande foga
si attardano solo una vecchietta
e un giovane giudice con la toga

visto che gli altri avevano squagliato
il quadrumane accelerò
e sulla vecchia e sul magistrato
con quattro salti si portò

attenti al gorilla !

bah , sospirò pensando la vecchia
ch'io fossi ancora desiderata
sarebbe cosa alquanto strana
e più che altro non sperata

che mi si prenda per una scimmia
pensava il giudice col fiato corto
non è possibile, questo è sicuro
il seguito prova che aveva torto

attenti al gorilla !

se qualcuno di voi dovesse
costretto con le spalle al muro ,
violare un giudice od una vecchia
della sua scelta sarei sicuro

ma si dà il caso che il gorilla
considerato un grandioso fusto
da chi l'ha provato però non brilla
né per lo spirito né per il gusto

attenti al gorilla !

infatti lui, sdegnando la vecchia
si dirige sul magistrato
lo acchiappa forte per un'orecchia
e lo trascina in mezzo ad un prato
quello che avvenne fra l'erba alta

non posso dirlo per intero
ma lo spettacolo fu avvincente
e lo "suspense" ci fu davvero

attenti al gorilla !

gallo ha detto...

gians, molto diplomatico non direi, consederando che ha dato dell'imbecille ad un giudice di una nazione prestigiosa come la Germania.

gians ha detto...

Ma ha detto "Gli imbecilli esistono" ; ho "il giudice tedesco è un imbecille" ? la diplomazia sta in questo, ho meglio, il politichese.

gians ha detto...

o "il giudice...

Marcoz ha detto...

Pur non essendo io esperto in materia, qualche dubbio sulle capacità del giudice in questione sorge.
A parte il fatto negativo di generalizzare per "etnie", questo metodo di giudizio apre crepe sostanziali in quella materia complessa e delicata che è il Diritto.

Un saluto

gians ha detto...

marcoz, parole molto equilibrate, benvenuto.